Sei qui: Italy : Musei e Monumenti : Musei Statali


Musei Statali

La Galleria dell'Accademia col David di Michelangelo
Da 9.99

La Galleria dell'Accademia col David di Michelangelo

Nel cuore della città, l'Accademia ospita esempi di sculture e dipinti dei grandi maestri fiorentini del 14°e 15° secolo che hanno fatto di Firenze la capitale dell'arte. Il David di Michelangelo dal vivo, comodamente e senza fare la coda per entrare! Indimenticabile......

Galleria degli Uffizi
Da 9.99

Galleria degli Uffizi

Prenota adesso i tuoi biglietti per il Museo più antico del mondo e fai la tua visita comodamente e senza inutili attese! La prenotazione è semplice e immediata: la Galleria degli Uffizi merita una visita comoda e approfondita.

Palazzo Pitti: Galleria Palatina, Galleria d'Arte Moderna, Museo della Moda e Costume e Tesoro dei Granduchi
Da 8.49

Palazzo Pitti: Galleria Palatina, Galleria d'Arte Moderna, Museo della Moda e Costume e Tesoro dei Granduchi

Le delle più grandi collezioni d'arte di tutti i tempi nella splendida cornice di Palazzo Pitti... e senza fare la coda!

Da 7.50

Museo del Bargello

Le mura del cortile medievale sono decorate col simbolo della Podestà, e con sculture del XVI Secolo, tra cui "L'Oceano" di Gianbologna che si trovava anticamente nei giardini di Boboli. Al centro della corte, c'è un pozzo dove avvenivamo le esecuzioni. Dalla corte, si accede al primo salone con le opere di Michelangelo  "Tondo Pitti" e "Bacco", e molte altre sculture mitologiche.

Da 7.00

Cappelle Medicee

Le Cappelle Medicee furono erette come personale sepolcro della famiglia medicea proprio nella basilica di San Lorenzo, quella che i Medici consideravano come loro chiesa privata dinanzi al palazzo residenziale di via Larga (oggi via Cavour). Il cardinale Giulio de' Medici, futuro Clemente VII, e Leone X, nel 1520, coinvolsero Michelangelo Buonarroti nel progetto della Sacrestia Nuova: ossia di una cappella en pendant con la Sacrestia Vecchia di Filippo Brunelleschi, in cui seppellire illustri membri della famiglia.

Da 5.00

Museo di San Marco

Consacrato in 1443, questo edificio ha ospitato personalità come S. Antonino Pierozzi, vescovo di Firenze, Beato Angelico (c.1400-1450), e più tardi Girolamo Savonarola. Aperto al pubblico in 1869, dopo un lungo processo di restauro strutturale e degli affreschi, il Museo di San Marco ospita la più grande collezione d'arte sacra di Firenze.

Da 7.99

Museo Archeologico

Una visita al museo archeologico è un viaggio, un salto ai tempi di popoli che ora non esistono più ma che rimangono fissi nella memoria degli uomini. Ogni sala offre informazione particolare al visitatore.

Da 7.99

Opificio delle Pietre Dure

Il Museo annesso all’Opificio delle Pietre Dure, oggi moderno centro specializzato nel restauro, è diretta filiazione della manifattura artistica caratterizzata dalla lavorazione delle pietre dure, che fu ufficialmente fondata nel 1588 da Ferdinando I de’ Medici. Permette di ripercorrere il processo di produzione completo, dall’ideazione all’opera finita, e scoprire i meccanismi più intimi di un affascinante episodio di storia artistica fiorentina.

They talked about us: